Sannazzaro de' Burgondi, navigazione veloce.
menu principale | contenuto principale | menu organizzazione | menu didattica | pi di pagina
La Raffineria
Un paese in Lomellina: la storia, le tradizioni, il lavoro, la gente...

menu principale

contenuti principali

L NS DILT - RISORSE PER CONOSCERLO /  NON DIMENTICARLO!


I prbul dl Signr in dilt lmln

  Le parabole di Ges in dialetto lomellino


A Matilde,

perch i racconti di Ges

possano risuonare in lei

anche con gli accenti

dl ns dilt.

 

 


N. B. : il testo dialettale / italiano di ciascuna parabola preceduto dal titolo in Italiano e da una breve nota introduttiva, sempre in lingua, a richiamare molto sinteticamente il contenuto e/o il senso  della parabola stessa. Generalmente, nella versione dialettale, le parole di Gs sono racchiuse tra , mentre le battute dei vari personaggi sono comprese tra .

La parabola dei due figli
(Matteo 21, 28-32).

Puttane e pubblicani: ai tempi di Ges categorie di persone oggetto del massimo disprezzo generale, ma spesso, secondo il Maestro, pi avanti degli altri nel cammino verso la Luce.

L prbul di d fi.

    Ascoltala in sannazzarese (registrazione inedita)


Schn n diŝ, dnc? Un m l 'gh v d fi. ndndgh prs l prim, 'gh d:
Fi, inc va lur int l vgn.
E l 'l rispst:
vn, pa1; m l 'gh n ndai. ndndgh prs l secnd, 'gh d l sts rb. M l 'l rispst:
gh n vi; m p l s pint e l 'gh ndai. Chil di d 'l fai l vulunt dl pdr?.
Lur igh n d:
L'ltim.
E l Signr 'gh d:
Pr dl gist v dŝi: i pblicn e i putn v psn ddnn int l rgn dl Signr. Me difti v gn Giun lngh l stra 'd l gistsi e viltr 'gh i n crd; m i pblicn e i putn igh n crd; e viltr, invci, chi vst cui rb chi, v si nnc pint p pr crdgh l.

Or che vi par egli? Un uomo avea due figliuoli. Accostatosi al primo disse:
Figliuolo, va' oggi a lavorare nella vigna.
Ed egli, rispondendo, disse:
Vado, signore; ma non vi and. E accostatosi al secondo, gli disse lo stesso. Ma egli, rispondendo, disse: Non voglio; ma poi, pentitosi, v'and. Qual de' due fece la volont del padre?
Essi gli dissero:
L'ultimo.
E Ges a loro:
Io vi dico in verit: I pubblicani e le meretrici vanno innanzi a voi nel regno di Dio. Poich Giovanni venuto a voi per la via della giustizia, e voi non gli avete creduto; ma i pubblicani e le meretrici gli hanno creduto; e voi, che avete veduto questo, neppur poi vi siete pentiti per credere a lui.














1. Non parendo opportuno tradurre con sir o signr, lunica alternativa era pa, abbreviazione di pap, qui da noi usata soprattutto in passato dai figli adulti nel rivolgersi con rispetto al proprio padre. I figli piccoli usavano invece pp, come oggi, quando ormai per dilaga anche papi (in qualche caso, a sproposito).


Le altre parabole

Introduzione

Le parabole

La trascrizione delle parabole in dialetto sannazzarese

Criteri di trascrizione





menu secondario

 


pi di pagina